Relazioni tra colleghi con lieto fine

Relazioni tra colleghi con lieto fine

Le relazioni nate sul lavoro possono anche diventare qualcosa di serio e perché no culminare in un matrimonio

Per chiudere il primo anno insieme con la rubrica A lavoro? Vabbè. Mi sono fatta di peggio qui su Lavoro con Stile ecco una storia che ci sorprende per il suo “happy end”.

In effetti vi abbiamo accompagnato mese dopo mese con avventure di avances indesiderate, molestie in ospedale, licenziamenti in tronco per essere stati scoperti a fare sesso sul posto di lavoro ma anche di smart working bollente, orari incompatibili, uffici tramutati in veri e propri inferni dopo rotture dolorose.

Questa volta, mantenendo la nostra ironia, vi proponiamo una storia d’amore non prevista, in parte contrastata, che alla fine si è rivelata un vero successo.

Mettetevi comodi e gustatevi questa parentesi romantica 🙂

Vi aspettiamo a gennaio con nuove avventure e con una live per festeggiare questo nostro primo anno insieme con A lavoro? Vabbè. Mi sono fatta di peggio.

Sul lavoro può nascere un amore

Una lettrice ci racconta:

Conosco sto tizio, ero fidanzata quindi cerco di evitarlo in tutti i modi, peccato che sia un mio collega. Capisco di essermi innamorata: sono troppo attratta da lui, così lascio il mio fidanzato dopo nove anni di lunga storia e inizio quest’avventura con il collega, contro il volere di tutti.

Ci mettiamo insieme ed è bellissimo.

Dopo poco più di due mesi, mentre siamo seduti in un parco, succede questo”.

matrimonio-tra-colleghi

Lui: “Devo parlarti”

Io: “Dimmi”

Lui: “Dammi la mano”

Io sono tutta emozionato, lui mi sputa nella mano e dice: “Adesso sei mia cazzo!” e poi scoppia a ridere.

Io basita.

E niente, continuo a farmi di peggio perché ci siamo pure sposati!

Che ne dite? Avete anche voi una storia a lieto fine da condivere o che avete vissuto indirettamente sul vostro ambiente di lavoro?

Se vi va di raccontarla siete sempre i benvenuti!

Al prossimo anno con nuove avventure by A lavoro? Vabbè. Mi sono fatta di peggio.

A proposito Dell'autore

Vabbè mi sono fatta di peggio

Laura Scaini e Giulia Nardo. “Coinquiline ai tempi dell’università, nei vari anni di convivenza hanno accumulato esperienze di vario genere. Ogni volta che una raccontava all’altra l’ennesimo fallimento che la vedeva protagonista, quest’ultima commentava: Vabbè, che sarà mai, ti sei fatta di peggio!”. Laura vive nella città che adora, Bologna, fin dai tempi dell’Università. Nella vita di tutti i giorni è un’entusiasta impiegata di una compagnia di assicurazioni sanitarie. Giulia vive e lavora a Praga in una Corporate. Nel suo cuore ci sarà sempre un posto speciale per Bologna. Insieme sono Vabbè. Mi sono fatta di peggio che è una Community ma anche un libro pazzesco da leggere. Qui su Lavoro con Stile per aiutarci ad affrontare con ironia la vita e le relazioni in ufficio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tweets Recenti

Siti amici

Cerca lavoro con Jooble

Cerca lavoro con Jobsora

 

WhatsApp Chatta con Claudia