Recensione libro Nasce lo Human Centered Branding

Recensione libro Nasce lo Human Centered Branding

Roberto Grandicelli e la sua visione innovativa della relazione dinamica individuo e azienda

Su Lavoro con Stile non poteva mancare Nasce lo Human Centered Branding di Roberto Grandicelli.
Un testo della lungimirante scuderia Franco Angeli, che in un anno difficile come il 2020, ha voluto premiare con uno slancio di fiducia assolutamente meritato.
Perché è un libro da leggere?
Generalmente rispondo a questa tua curiosità sul finire delle mie recensioni ma in questo caso desidero darti subito una piccola anticipazione.
Ciò che mi ha colpito è immaginare possibile, finalmente direi, l’incontro tra l’individuo e l’organizzazione nella costruzione e co-determinazione dell’identità aziendale.

Recensione-libro-Nasce-lo-human-centered-branding-autore

Il testo è innovativo, senza dubbio, e ci racconta un processo, ancora in divenire nel panorama italiano, al quale noi tutti potremmo contribuire.
Non serve necessariamente che tu sia un HR, come me, o un professionista del Marketing!
Se vivi un’azienda, e anche solo in minima parte, la senti tua tanto da voler contribuire alla sua crescita beh sali a bordo!
Ti aspetto come sempre nei commenti se ti va per continuare il nostro confronto sul libro e il tema se di tuo interesse.

Recensione-libro-Nasce-lo-human-centered-branding-autore

Il testo è innovativo, senza dubbio, e ci racconta un processo, ancora in divenire nel panorama italiano, al quale noi tutti potremmo contribuire.
Non serve necessariamente che tu sia un HR, come me, o un professionista del Marketing!
Se vivi un’azienda, e anche solo in minima parte, la senti tua tanto da voler contribuire alla sua crescita beh sali a bordo!
Ti aspetto come sempre nei commenti se ti va per continuare il nostro confronto sul libro e il tema se di tuo interesse.

Breve trama Nasce lo Human Centered Branding

Il testo si rivolge, come ti ho già anticipato, a un pubblico ampio non esclusivamente di nicchia.
Si tratta di un volume che si legge velocemente e con trasporto.
Cosa troverai al suo interno?
* Contenuti più teorici utili per una condivisione matura dei concetti più noti: marchio, brand come anche aspetti più relazionali quali slow brand, e tutte le declinazioni del branding, solo per fare qualche esempio. Che servono a creare un terreno comune di significato fertile per l’innesto del germoglio innovativo dell’Autore.
* Sviluppo ed esposizione del modello Human Centered Branding. Il cuore del libro che meglio lo identifica all’interno dello scenario culturale e professionale. I principi espressi, è possibile ravvisarli in 3 dimensioni organizzative distinte, così definite da Roberto Grandicelli:
* L’Io: da considerare come l’applicazione del modello HCB nell’organizzazione;
* Il Tu: l’approccio al marketing che con una visione HCB è rivolta agli stakeholder;
* Il Noi: l’impatto dell’impresa nel contesto di riferimento.
* Case studies di derivazione accademica ma anche professionale.

L’intuizione dell’Autore non è utopistica dal momento che un’attenta lettura dei fenomeni organizzativi e aziendali dimostra dei chiari segnali di sensibilità. Il punto di snodo è rappresentato dalla necessità di sviluppare sempre di più una cultura d’impresa consapevole e attenta.
Adorabile la sezione dedicata agli approfondimenti tematici che ti consiglio di andarti a spulciare data la pertinenza e la generosità di suggerimenti bibliografici.

Perché Nasce lo Human Centered Branding è un libro da leggere

Potrò sembrarti di parte ma ricorda il mio habitus professionale che è totalmente sbilanciato nella direzione del modello proposto dall’Autore.
Credo che ognuno di noi con il proprio ruolo possa all’interno del contesto di riferimento fare qualcosa per rendere migliore il posto in cui lavora!
Se poi come me gode dell’opportunità di poter fare qualcosa per fare stare bene gli altri la chiamata è doppia e più concitata.
Nasce lo Human Centered Branding è un libro da leggere per riscrivere processi aziendali ma anche operativi. Può aiutarti a definire obiettivi nell’immediato come nel medio-lungo periodo.

Recensione-libro-Nasce-lo-human-centered-branding-libro

Il modello è flessibile ma strutturato sta a te conferirgli un’identità capace di rispondere ai bisogni della tua azienda.
In poche pagine puoi aprirti un mondo di possibilità e lenti per leggere anche le situazioni più arenate con un pizzico di ottimismo e voglia di attivare un cambiamento.
Roberto Grandicelli ha saputo dosare contenuti, stile e gusto estetico in un volume leggero e colorato che ti ben dispone fin da subito.

A questo punto non ti resta che leggerlo e continuare il confronto qui con noi su Lavoro con Stile.
Non perderci di vista perché presto l’Autore sarà nostro ospite in Appuntamento con il Talento!

A proposito Dell'autore

Claudia Campisi

Claudia, 37 anni. Psicologa, Career Coach & Hr specializzata nei settori Moda & ICT. Inevitabilmente Blogger, appassionata di lettura e alla costante ricerca di nuovi tools digitali da provare e condividere…meglio se a costo zero. Mamma di due splendidi bambini e un Beagle...in arrivo anche il secondo. Il mio motto non può che essere Smile is Chic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweets Recenti

Siti amici

Cerca lavoro con Jooble

Cerca lavoro con Jobsora

 

WhatsApp Chatta con Claudia