Recensione libro Io sono Giorgia

Recensione libro Io sono Giorgia

L’autobiografia di Giorgia Meloni un libro da leggere che fa notizia

In questi giorni il libro di Giorgia Meloni fa notizia!

L’Autrice lo sta presentando sui media ma non solo.

Dopo la nota polemica della libraia che ha deciso di non vendere il testo nel suo negozio, la pronta risposta del gruppo locale di Fratelli d’Italia che ha provveduto a regalarlo agli studenti di un liceo di Roma.

Perché questo libro è da leggere?

Su Lavoro con Stile trovi recensioni su più generi letterari con l’obiettivo di rappresentare e accogliere i gusti di chi ci segue.

Ci sembrava utile esserci anche con la recensione di Io sono Giorgia!

Come sempre nel nostro contributo troverai:

  • breve trama del libro;
  • perché è da leggere;
  • considerazioni conclusive e un invito alla riflessione e al confronto!

Sei il benvenuto nei commenti se ti va.

Di cosa parla Io sono Giorgia

Sei un amante delle biografie? Questa è già un’ottima ragione per non perdere l’opportunità di leggere questa!

È la storia di Giorgia Meloni.

Ti assicuro che è sorprendente. Non è un testo autocelebrativo o retorico, al contrario, si tratta di pagine molto autentiche.

Una vita costellata di alti e bassi, un susseguirsi di emozioni forti e dalle tinte decise.

Di cosa parla Io sono Giorgia?

Relazioni, sentimenti, conflitti interni di una donna che è anche un leader politico costantemente sotto i riflettori.

Nel testo vengono esplorati tutti i rapporti più significativi di Giorgia Meloni.

Dall’assenza del padre e il suo modo di relazionarsi con le figure maschili alle donne più importanti della sua vita: la madre, la sorella e la figlia Ginevra.

Un percorso allo specchio in cui l’Autrice si mette costantemente in discussione parlando anche del suo rapporto difficile con la propria immagine corporea che affonda le radici nell’infanzia in cui è stata vittima di bullismo per il suo aspetto esteriore.

Pagine molto intense che svelano fragilità ma anche tanta voglia di rivalsa.

Il grande amore per la politica e le istituzioni è descritto in più passaggi come se rappresentasse un destino professionale e identitario già scritto e tracciato per Giorgia Meloni.

Perché Io sono Giorgia è un libro da leggere      

Come nostra consuetudine qui su Lavoro con Stile ci lasciamo sempre con le nostre considerazioni sul perché leggere il libro di cui proponiamo la recensione.

Io sono Giorgia è un libro che incuriosisce e che si legge volentieri.

È una storia vera, a tratti cruda e dolorosa.

Giorgia Meloni racconta del suo delicato e combattuto rapporto con il padre. Una ferita divenuta inguaribile quando a soli 11 anni ha deciso di non volerlo più nella sua vita.

Pagine intense di una donna coraggiosa che ha costruito quello che ha oggi con una tempesta di emozioni al suo interno: rabbia, voglia di farcela a ogni costo e “dimostrare” un’espressione che risuona continuamente.

Io-sono-Giorgia-recensione-libro

Una tenacia costante dal regime alimentare e sportivo serrato, all’impegno politico e alla determinazione ad esserci per sua figlia Ginevra anche nelle piccole cose.

Nel testo emergono ricordi, aneddoti, ma anche tante frasi d’effetto su cui riflettere e potersi ispirare.

Una molto bella che risuona forte è quella “Noi accettiamo l’amore che pensiamo di meritare” che è legata alle relazioni sentimentali sbagliate, difficili e a quel bisogno “faticoso” di voler e dover accontentare gli altri, che lacera e ci non ti fa sentire mai abbastanza.

Per non parlare dei sensi di colpa come mamma che sono identici a quelli di una qualsiasi altra madre sempre alle prese con equilibri complessi da far quadrare.

Altrettanto toccante la frase: “La Meloni occupa tutto lo spazio di Giorgia” che lascia trasparire il peso della responsabilità ma anche talvolta quel paradossale senso di solitudine che caratterizza i leader.

Degne di nota anche “La disciplina è stata la mia forza ma anche la mia gabbia” e “Wonderwoman è la peggiore nemica delle donne”.

Come vedi di spunti e contenuti su cui riflettere, emozionarsi, sorridere ce ne sono eccome!

Io sono Giorgia è la biografia di una donna, di un politico ambizioso ma banalmente di una di noi!

Ti aspettiamo nei commenti per dire la tua se ti va!

A proposito Dell'autore

Redazione Lavoro con stile

Siamo professionisti accomunati dalla passione per il mondo del lavoro, trends digitali, libri e serie TV. Se lo scrivi, lo puoi fare. Un articolo tira l’altro, un po’ come l’appetito che vien mangiando. Seguici e se ti va condividi i nostri contenuti. Ti aspettiamo nella Community di Lavoro con Stile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweets Recenti

Siti amici

Cerca lavoro con Jooble

Cerca lavoro con Jobsora

 

WhatsApp Chatta con Claudia