Recensione libro Imparare l’inglese

Recensione libro Imparare l’inglese

2400 frasi inglesi utili per imparare a fare conversazione in inglese

Tutti sappiamo che l’inglese è diventato più che importante se non imprenscindibile per ogni cosa.

Anche io ne avevo parlato tempo fa proponendo un’applicazione da scaricare: Duolingo. 

Ed è evidente come anche nelle selezioni, rappresenti uno dei requisiti di cui si terrà sicuramente sempre maggior conto.

Ma cosa significa avere una conoscenza adeguata della lingua inglese?

Beh, molte aziende vogliono semplicemente che tu sappia qualche frase base, altre vorrebbero che tu sapessi leggere, comprendere e scrivere qualcosa in inglese e altre ancora vorrebbero che tu fossi veramente  madrelingua.

Ma servirà?

Non mi immergo in una dissertazione sull’utilità dell’inglese, questo ormai è fuor di dubbio.

Voglio solo far presente che talvolta forse non è necessario inserirlo come requisito imprescindibile laddove non serva realmente.

Ma lo scopo di questo articolo non è quello di parlare dell’importanza della lingua inglese, quanto quello di recensire un libro che ho trovato molto “useful” (utile) al mio scopo e cioè arricchire il mio vocabolario.

Breve trama Imparare l’inglese

“Studi l’inglese fin dalla prima elementare, ma continui ad avere difficoltà con la lingua?

Ti svelo un piccolo segreto: il problema non sei tu, il problema è il metodo che hai utilizzato fino ad ora.

Esatto, hai capito bene! Il metodo con cui ti hanno insegnato l’inglese fino ad oggi è sbagliato.

Professori, corsi di lingua e libri scolastici hanno sempre cercato di riempirti la mente con complesse regole grammaticali e difficili concetti che raramente ti serviranno in una conversazione.

Lo sapevi che se conosci le parole “the”, “be” e “to” sei già a conoscenza del 68% dell’inglese parlato?

Per questo motivo, conoscere il vocabolario di una lingua è la cosa più importante da fare!

Per questo ho deciso di scrivere questo libro, in modo da offrirti un modo semplice, veloce ed efficace per imparare l’inglese attraverso le frasi e le parole più utilizzate in una conversazione.

Questo libro:

  • Comprende i 2400 vocaboli inglesi più utilizzati nel linguaggio comune con la relativa traduzione italiana;
  • Ti permetterà di imparare le principali regole grammaticali in modo passivo attraverso la lettura delle frasi appositamente studiate;
  • Ti permetterà di imparare i vocaboli inerenti agli argomenti più svariati (ad esempio viaggi e vacanze, scuola ed istruzione, lavoro e business…);
  • Riuscirà facilmente a istruirti in modo tale da permetterti di conversare in inglese in ogni situazione che ti si presenterà;
  • Ti permetterà di parlare, scrivere e capire l’inglese.
  • E molto altro!”

Perchè Imparare l’inglese è un libro da leggere

Bene ma imparare la lingua non è solo imparare a memoria 2400 frasi.

Sarà sicuramente utile, ma per sostenere dei colloqui in inglese, e poter reggere un discorso in lingua inglese, sarà necessario soprattutto un costante esercizio e tante conversazioni.

Però il libro, per il suo scopo, è strutturato davvero bene e di immediata consultazione.

Strutturalmente è suddiviso per aree tematiche e affronta tutto quello che potrebbe capitarci stando all’estero o avendo contatti con persone che parlano solo inglese.

Accanto al libro io aggiungerei anche un’applicazione provata personalmente: reverso context. 

Puoi provarla anche tu al seguente link: https://context.reverso.net/traduzione/inglese-italiano/

Imparare-l-inglese

Strutturalmente è suddiviso per aree tematiche e affronta tutto quello che potrebbe capitarci stando all’estero o avendo contatti con persone che parlano solo inglese.

Accanto al libro io aggiungerei anche un’applicazione provata personalmente: reverso context. 

Puoi provarla anche tu al seguente link: https://context.reverso.net/traduzione/inglese-italiano/

Imparare-l-inglese

Beh, have a good luck about your new experience!!!!

Un’area di miglioramento è una sfida continua e in fondo il bello è proprio questo.

Buona lettura!

Annuncio pubblicitario

A proposito Dell'autore

Claudia Campisi

Claudia, 37 anni. Psicologa, Career Coach & Hr specializzata nei settori Moda & ICT. Inevitabilmente Blogger, appassionata di lettura e alla costante ricerca di nuovi tools digitali da provare e condividere…meglio se a costo zero. Mamma di due splendidi bambini e un Beagle...in arrivo anche il secondo. Il mio motto non può che essere Smile is Chic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweets Recenti

Siti amici

Cerca lavoro con Jooble

Cerca lavoro con Jobsora

 

WhatsApp Chatta con Claudia