Recensione libro Brand Renaissance

Recensione libro Brand Renaissance

Dall’Employer Branding all’Employee centricity. Come cambierà il mondo del lavoro con la Generazione Y

Ti avevo già parlato di questo libro che avevo inserito, in buona compagnia, nelle proposte di lettura per l’estate 2020.

A pochi mesi dalla sua pubblicazione, mi sento di poter affermare che è un testo, che ha tutte le caratteristiche per diventare uno strumento prezioso, nel tempo, per tutti i professionisti operanti nei settori HR e marketing.

Brand Renaissance offre un’analisi molto attuale del processo di trasformazione che ha investito il brand e le aziende.

Da HR sono stata subito conquistata dai valori espressi rispetto al ruolo centrale dei dipendenti come parte attiva di questa rivoluzione culturale.

libri-Franco-Angeli-i-miei-preferiti-sul-lavoro

L’ho letto in poche ore perché ogni pagina tirava l’altra e la curiosità di apprendere e scoprire nuove lenti per osservare il mio lavoro mi impediva di passare ad altro.

La ricchezza dei contributi, delle prospettive, frutto di una generosa integrazione dei due mondi, l’accademico e l’aziendale, e non ultimi gli “how to” rendono il libro un concentrato di esperienze e prassi operative.

La Franco Angeli non mi delude mai!

Nella mia recensione ti parlerò di:

  • quali argomenti avrai modo di approfondire se deciderai di leggere il testo;
  • come può esserti utile per il tuo lavoro;
  • perché lo consiglio e i miei contenuti preferiti.

Non perdere l’opportunità di esplorare, sperimentare, e perché no, innovare nella tua azienda.

La guida sapiente di Patrizia Musso e Maria Luisa Bionda è quello che ti serve per fare bene e non lasciare nulla al caso.

Siamo tutti, nessuno escluso, dentro un processo di trasformazione profondo e repentino del mondo del lavoro, in cui siamo chiamati ad accogliere ed interpretare le esigenze dell’individuo nella sua complessità.

All’interno del mio contributo per te l’indice e un breve estratto.

Ti aspetto nei commenti per parlarne se ti va o continuare il confronto sugli argomenti che ti riguardano più da vicino!

Struttura del libro Brand Renaissance

Il testo è organizzato in due macro sezioni:

  1. Big_slow_bang: che fornisce una cornice teorica ampia rispetto alla lenta rivoluzione che ha investito il nostro mercato del lavoro italiano con la nascita di aree aziendali e professionalità sempre più fluide e ibride nelle competenze (HR & marketing).
  2. Telling&Doing: focalizzata sulla dimensione empirica e di approfondimento delle percezioni e aspettative dei giovani futuri lavoratori.

Quattro capitoli densi di contenuti capaci di farti sentire a bordo del treno del cambiamento.

All’interno di ognuno trovi tantissimi riferimenti e approfondimenti di dettaglio con link e richiami a ricerche, dati statistici ed esperienze internazionali.

La vera chicca?

I box e gli How to!

Una continua sorpresa, preziosi e stimolanti.

box-e-how-to-Brand-Renaissance-Franco-Angeli

Nei box generalmente puoi trovare:

  • case histories e best practice aziendali super dettagliate raccontate dai protagonisti del progetto con valutazione, bilancio personale dell’esperienza e analisi di riferimento;
  • focus su temi che hanno subito un’evoluzione degna di nota e studiati nel tempo;
  • autori e istituzioni di settore quale valore aggiunto per l’approfondimento dell’argomento trattato.

Negli How to, invece:

  • strumenti, indici e indicatori per misurare, analizzare e intervenire su dinamiche, processi e variabili di vario ordine e grado;
  • guide e mini tutorial per realizzare attività strategiche per chi è alle prese, ad esempio, con la ricerca attiva di un lavoro (come realizzare una video presentazione, comunicare il proprio valore aggiunto, etc.).

Il libro presenta, infine, una golosa e attualissima appendice sulla trasformazione avvenuta in relazione all’emergenza Covid-19.

recensione-libro-Brand-Renaissance

Un itinerario generoso di cui ti svelo solo l’hashtag che lo identifica #NewNormal.

La struttura di un testo a partire, a mio avviso, dall’indice che puoi scaricare qui insieme a un breve estratto, contribuisce all’imprinting con il libro e l’Autore.

Spero di averti incuriosito e averti rassicurato del fatto che ogni tua aspettativa sarà ricompensata con contenuti di qualità e tantissimi link per continuare da solo la tua esplorazione.

Argomenti trattati in Brand Renaissance

Nel testo le Autrici prima di introdurre gli elementi di novità e l’apporto degli studi realizzati sul tema ci forniscono un’importante e solida cornice teorica.

Tutto ha inizio dal processo di sviluppo del concetto di Employer Branding che nel tempo e in realtà aziendali più sensibili e pronte di altre ha raggiunto l’obiettivo ambizioso di Employee Centricity.

Si parla di Brand ma non come avviene, generalmente, sui libri di marketing.

Qui il focus è un altro. Non si parla di prodotti, ma di valori quelli veicolati ed espressi dalle persone.

Sì stiamo parlando dei lavoratori, dei dipendenti che sono il brand, lo comunicano, lo valorizzano, lo fanno viaggiare e fluttuare nell’etere digitale.

recensione-libro-Brand-Renaissance

Non si parla di budget e fatturato ma di benessere organizzativo, di una piramide della dinamica domanda-offerta rovesciata e più bilanciata.

Perché oggi è preferibile parlare di talent acquisition?

Per valorizzare il processo di scelta che non è più unidirezionale, ma il frutto di un’attività di scouting che inizia sul portale aziendale e continua sui profili aziendali e i siti di recensioni come Indeed e Glassdoor.

I box e gli How to rappresentano una linfa vitale dalla quale attingere per trarre ispirazione e introdurre timidamente piccole innovazioni nel proprio contesto.

slow-boss-Brand-Renaissance-recensione-libro

Un chiaro invito all’azione, alla collaborazione con tutte le expertise presenti in azienda.

Ho apprezzato anche l’identikit delineato del manager moderno chiamato Slow Boss.

Scopri le caratteristiche che lo definiscono.

Ho trovato estremamente utile e veritiera la fotografia condivisa sui lavoratori del futuro.

La rivoluzione è già in atto e si esprime attraverso una rinnovata consapevolezza che passa nella capacità di riconoscere e comunicare i propri bisogni di:

  • disconnessione;
  • equilibrio lavoro e tempi di vita;
  • flessibilità professionale;
  • un impiego adeguato e in linea al proprio percorso formativo;
  • retribuito in modo consono;
  • un piano di carriera definito e trasparente.

Sono stata felice di rivedermi nei valori e nelle soft skills considerate prioritarie dalla nuova generazione: onestà, curiosità e determinazione.

Cosa si aspettano dalle aziende?

Trasparenza!

Non aggiungo altro perché lo devi leggere e gustarti ogni singola pagina così come è stato per me.

Perché leggere Brand Renaissance

Se mi segui sai che al termine di ogni recensione inserisco sempre il mio “leggilo perché” e in questo caso le motivazioni sono davvero numerose.

È un libro innovativo, contemporaneo ma con uno sguardo curioso e proiettato al futuro.

Approfitta delle pagine di Brand Renaissance per aggiornarti, conoscere altri professionisti e sviluppare il tuo network. Le Autrici potrai seguirle sui social così come i contributors che sono professionisti attivi impegnati in nuove prassi atte a impreziosire la materia di ulteriori novità.

Non devi orbitare necessariamente nel marketing, nella comunicazione o nelle risorse umane.

Questo libro è per tutti, per chi è curioso di sapere che ne sarà del nostro mercato del lavoro e vuole viverne sviluppi e strumenti operativi.

recensione-libro-Brand-Renaissance

Sii anche tu protagonista del cambiamento.

Ti aspetto nei commenti per dire la tua e parlare di un’azienda a misura di persona.

Annuncio pubblicitario

A proposito Dell'autore

Claudia Campisi

Claudia, 37 anni. Psicologa, Career Coach & Hr specializzata nei settori Moda & ICT. Inevitabilmente Blogger, appassionata di lettura e alla costante ricerca di nuovi tools digitali da provare e condividere…meglio se a costo zero. Mamma di due splendidi bambini e un Beagle...in arrivo anche il secondo. Il mio motto non può che essere Smile is Chic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweets Recenti

Siti amici

Cerca lavoro con Jooble

WhatsApp Chatta con Claudia