Recensione libro A piedi nudi

Recensione libro A piedi nudi

Il romanzo A piedi Nudi di Angelo Mosca racconta di un amore impossibile contemporaneo

Tra le tante letture in cui mi sono dilettata negli ultimi mesi non poteva certo mancare un romanzo legato alla terra della mia famiglia allargata.

Che narra di luoghi a me cari ma con tinte e sapori tutti da scoprire.

Uno degli aspetti più affascinante è che a scriverlo è stato un ragazzo non originario dei luoghi descritti ma che ama definirsi un “adottato” dall’età di 14 anni.

Questo libro è una piccola grande conquista. L’Autore ha realizzato il suo sogno, step by step, pur facendo un altro di lavoro.

A piedi nudi parla di amore ma anche di lavoro e etichette sociali!

Ti aspetto come sempre nei commenti se ti va.

Breve trama di A piedi nudi di Angelo Mosca

Immergiamoci insieme nella trama.

“Desia, giovane e bella, è abituata alle attenzioni maschili ma stavolta un invito a cena si trasforma in una rocambolesca fuga.

Per sua fortuna, tra le buie campagne di Castellammare, si imbatte in Tonio.

Il giovane notaio, con l’animo in tempesta per un amore impossibile, resta incantato dalla bellezza e dai modi della ragazza, le presta soccorso e, con l’amico carabiniere, prova ad aiutarla.

Un viaggio tra tormenti d’amore e mezze verità, danzando in punta di piedi sulla tumultuosa bellezza dell’esistenza umana.”

Un insieme di pensieri su un taccuino che nel tempo hanno raggiunto un armonico equilibrio in un romanzo lineare e che descrive in modo autentico la realtà di personaggi comuni.

La trama è caratterizzata dalla descrizione di stati d’animo e pensieri dei personaggi che esplodono in una realtà e in un mondo già di per sè affascinante.

La capacità di narrazione e descrizione dell’autore, unita alla sua evidente passione caratterizzano ogni singola pagina del romanzo.

All’interno della narrazione i personaggi hanno chiaramente una piccola anima biografica, come del resto accade per qualsiasi altro personaggio.

Anche nella descrizione dei luoghi sembra quasi di sentire l’odore degli splendidi paesaggi.

A piedi nudi perchè è un libro da leggere

Ciò che lo rende unico nel suo genere è sicuramente la scelta stilistica di scrivere capitoli brevi con piccole riflessioni introspettive, senza mai perdere il filo del discorso.

Nell’attesa di poter intervistare Angelo Mosca qui su Lavoro con Stile ti invito ad immergerti nella bellezza dei luoghi e dei personaggi descritti nel libro.

Se hai voglia di parlare del libro, A piedi nudi, e di sapere di più dell’Autore ti aspetto nei commenti…come sempre…se ti va!

Buona lettura!

Annuncio pubblicitario

A proposito Dell'autore

Claudia Campisi

Claudia, 37 anni. Psicologa, Career Coach & Hr specializzata nei settori Moda & ICT. Inevitabilmente Blogger, appassionata di lettura e alla costante ricerca di nuovi tools digitali da provare e condividere…meglio se a costo zero. Mamma di due splendidi bambini e un Beagle...in arrivo anche il secondo. Il mio motto non può che essere Smile is Chic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweets Recenti

Siti amici

Cerca lavoro con Jooble

WhatsApp Chatta con Claudia