Recensione Design Your Life

Recensione Design Your Life

Come fare della tua vita un progetto meraviglioso

Protagonista de La poltrona racconta è Design Your Life il Best Sellers di Bill Burnett e Dave Evans. Un libro di cui ho sposato immediatamente teoria, approccio e operatività nella mia vita come nella professione. Eccomi con la recensione che è il risultato di numerose letture, confronti e applicazioni pratiche e professionali. L’edizione italiana è impreziosita dalla prefazione di Francesca Parviero e dal racconto dell’esperienza che l’ha condotta fino alla certificazione in DYL a Stanford. Ti spiegherò cosa aspettarti dal testo al quale potresti affiancare, volendo, un praticissimo work-book per mappare l’intero percorso. Ti introdurrò ai contenuti per mostrarti come e quanto potrebbe esserti utile il libro nell’immediato per progettare la carriera dei sogni e cambiare definitivamente il tuo mindset.

Passa all’azione

Se sono riuscita a instillarti la curiosità e la voglia di provare a rivoluzionare il tuo approccio ai problemi non ti resta che leggere subito Design Your Life e iniziare a progettare più versioni di te.
Esistono vari modelli di Design Thinking quella proposta dagli autori è mutuata dal mondo del design così come molti dei termini che leggerai. Uno in particolare è quello riferito alle tue chance che loro amano definire prototipi.
Come consigliato sul testo l’ideale sarebbe quello di riuscire a coinvolgere altre persone nel tuo percorso.

Se sono riuscita a instillarti la curiosità e la voglia di provare a rivoluzionare il tuo approccio ai problemi non ti resta che leggere subito Design Your Life e iniziare a progettare più versioni di te.
Esistono vari modelli di Design Thinking quella proposta dagli autori è mutuata dal mondo del design così come molti dei termini che leggerai. Uno in particolare è quello riferito alle tue chance che loro amano definire prototipi.
Come consigliato sul testo l’ideale sarebbe quello di riuscire a coinvolgere altre persone nel tuo percorso.

Se decidi di non rivolgerti a un consulente di Design Thinking puoi comunque crearti un gruppo di ascolto all’interno della tua cerchia di relazioni fidate e cominciare a sottoporre le tue idee. Hai voglia di iniziare subito un percorso? Iscriviti alla Community internazionale di DYL! Scrivimi per avere maggiori info. Come ti dicevo non solo discussione di progetti ma anche sviluppo di soft skills che potrai allenare con gli altri: – public speaking; – gestione di trattative e negoziazioni; – ascolto; – problem solving individuale ma soprattutto come parte di un team.

Il Life design ha tra i suoi obiettivi, infatti, quello di creare un equilibrio tra vita privata e professionale ecco perché potrebbe esserti d’aiuto se stai pensando di rivoluzionare la tua carriera. Non mi sembra affatto poco. L’impegno più importante che ti sarà richiesto è quello sul tuo mindset. Dovrai fare i conti con il tuo modo di pensare e leggere gli eventi. Pronto a un reframe?

Il Life design ha tra i suoi obiettivi, infatti, quello di creare un equilibrio tra vita privata e professionale ecco perché potrebbe esserti d’aiuto se stai pensando di rivoluzionare la tua carriera. Non mi sembra affatto poco. L’impegno più importante che ti sarà richiesto è quello sul tuo mindset. Dovrai fare i conti con il tuo modo di pensare e leggere gli eventi. Pronto a un reframe?

Progetta il lavoro dei tuoi sogni!

Sul testo il tema della ricerca di un impiego è affrontato a più riprese ma con un approccio sempre molto positivo.
Non importa che tu un lavoro ce lo abbia già o sei disoccupato l’opportunità giusta è da ricercare attivamente o da co-creare.
Spazio dunque all’intraprendenza e alla capacità di differenziarsi.
Come?
Fatti conoscere e sviluppa un network capace di apprezzare il tuo valore aggiunto.

Un paradigma che si capovolge in maniera significativa. Non dovrai ricercare annunci ma attrarre offerte.
Su quali aree di miglioramento personali dovrai investire il tuo tempo?
– capacità di presentarti e proporti, in una parola: personal branding;
– abilità nel negoziare condizioni professionali e retributive.
Gli autori insistono nel passare il messaggio assolutamente condivisibile che le aziende assumono persone e non CV.
Nel libro, inoltre, potrai leggere tante storie capaci di ispirare il tuo percorso.
Esperienze autentiche dove si percepisce quanto è stato difficile per ognuno dei protagonisti rivoluzionare la propria vita, uscendo non soltanto dalla zona di comfort ma lasciando lavori sicuri, prestigiosi per occuparsi di qualcosa di più vicino alle proprie aspirazioni.
Una spinta motivazionale che per me è stata preziosa.

Un paradigma che si capovolge in maniera significativa. Non dovrai ricercare annunci ma attrarre offerte.
Su quali aree di miglioramento personali dovrai investire il tuo tempo?
– capacità di presentarti e proporti, in una parola: personal branding;
– abilità nel negoziare condizioni professionali e retributive.
Gli autori insistono nel passare il messaggio assolutamente condivisibile che le aziende assumono persone e non CV.
Nel libro, inoltre, potrai leggere tante storie capaci di ispirare il tuo percorso.
Esperienze autentiche dove si percepisce quanto è stato difficile per ognuno dei protagonisti rivoluzionare la propria vita, uscendo non soltanto dalla zona di comfort ma lasciando lavori sicuri, prestigiosi per occuparsi di qualcosa di più vicino alle proprie aspirazioni.
Una spinta motivazionale che per me è stata preziosa.

Non si finisce mai di progettare

Un libro che veicola valori positivi e che insiste su dimensioni centrali nello sviluppo personale di ognuno di noi come: – l’elaborazione di un fallimento; – la collaborazione; – le abilitá progettuali; – la capacità di fare parte di una comunità fisica o virtuale. Il lavoro più importante che potrai fare sarà sulle idee limitanti che ti hanno impedito fino ad oggi di sentirti realizzato e in equilibrio. Se userai anche il work-book tutto sarà più semplice e potrai mappare l’intero programma e riprenderlo tutte le volte che vorrai o ne avrai bisogno. Come è mia abitudine in tutte le recensioni che curo ti lascio con le frasi che ho preferito e che spero ti orientino nella scelta di leggere o meno questo libro.

1) Non esiste un’unica soluzione;

2) La felicità è lasciar andare ciò che non serve;

3) La vita è un processo, non un risultato;

4) Noi è sempre più forte di me.

E adesso a te la scelta di imprimere un cambiamento profondo al tuo modo di pensare e di approcciare gli obiettivi della vita! Buona lettura!

Annuncio pubblicitario

A proposito Dell'autore

Claudia Campisi

Claudia, 37 anni. Psicologa, Career Coach & Hr specializzata nei settori Moda & ICT. Inevitabilmente Blogger, appassionata di lettura e alla costante ricerca di nuovi tools digitali da provare e condividere…meglio se a costo zero. Mamma di due splendidi bambini e un Beagle...in arrivo anche il secondo. Il mio motto non può che essere Smile is Chic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweets Recenti

WhatsApp Chatta con Claudia