Lavorare online da casa con Amazon Mechanical Turk

Lavorare online da casa con Amazon Mechanical Turk

Lavoro online da remoto subito con Amazon

Continuano su Lavoro con Stile gli approfondimenti per chi cerca lavoro online e ha necessità di un impiego da svolgere da casa.

Ti parlerò della piattaforma Amazon dedicata all’offerta di lavoretti e micro progettualità per le quali ti saranno necessari unicamente un pc e una connessione veloce alla rete.

Amazon-mechanical-Turk

Ti spiegherò:

  • come registrarti e iniziare subito a lavorare;
  • che tipologia di incarichi puoi trovare;
  • opportunità di carriera e guadagno.

Considerala se vuoi una possibile seconda entrata economica per arrotondare.

Ti aspetto come sempre nei commenti per confrontarci sull’argomento se ti va…

Come funziona Amazon Mechanical Turk

Amazon Mechanical Turk è una piattaforma che incrocia domanda e offerta di lavoro.

Le attività per le quali è possibile essere ingaggiati sono molto spesso semplici e alla portata ma non per un computer. Non potendo essere automatizzate le aziende decidono di ricorrere alla manodopera di lavoratori da remoto.

Il primo passo come sempre è quello legato alla registrazione sul portale.

Ti saranno richiesti la nazione di provenienza e alcuni dati tra cui l’indirizzo email.

Non sono richiesti test d’ingresso o di valutazione iniziale.

Potrai immediatamente accedere alle opportunità d’impiego.

La maggior parte sono aperte e accessibili a tutti, per alcune sono richieste referenze interne che avrai modo di ottenere nel tempo sulla base degli apprezzamenti ricevuti al termine di ogni HIT (missione).

Quali competenze ti sarebbe più utile avere?

Sul piano tecnico ti basterà saper utilizzare in modo autonomo e spigliato il pc.

Lavorando spesso su elenchi la conoscenza di Excel potrebbe davvero tornarti molto utile.

Le soft skills che potrebbero fare la differenza:

  • attenzione al dettaglio;
  • precisione;
  • capacità di concentrazione prolungata.
lavorare-da-casa-con-Amazon

Sei curioso di sapere la natura degli ingaggi?

Ti faccio subito qualche esempio:

  • identificare gli oggetti in una foto o in un video;
  • eseguire la deduplicazione dei dati;
  • estrapolare informazioni da tutorial e trascriverle;
  • trascrivere registrazioni audio o ricercare i dettagli dei dati.

Mi raccomando non sottovalutare quelli che apparentemente possono sembrarti dei lavoretti.

Non sono automatizzabili e potenzialmenti gestibili da processori AI proprio perché necessitano della nostra, attualmente ancora inalienabile, capacità di riconoscere, discriminare, contestualizzare immagini e dati.

Il tuo lavoro sarà oggetto di valutazione e in quanto tale passibile di rifiuto.

Se non hai tempo da perdere devi prendere sul serio il task e raggiungere l’obiettivo nei tempi e nella forma richiesti.

lavoro-online-con-Amazon

Migliori saranno le tue recensioni più credito acquisirai agli occhi dei tuoi potenziali clienti, del team di scouting e osservatori, che ti faranno scalare i vari step di seniority.

Scopriamo adesso come ottenere un ingaggio.

Cosa sono le HIT e come si guadagna

Ogni ordine lavorabile si chiama HIT (attività di intelligenza umana).

Con il tuo accesso da “worker” potrai consultare la lista aggiornata di opportunità.

Entra in ogni singola proposta e leggi bene consegne e istruzioni da seguire per un corretto espletamento dell’attività.

Se credi di poter rispettare i tempi e riuscire a completare tutto come espressamente richiesto nell’annuncio accetta l’ingaggio e mettiti a lavoro!

Una volta che il lavoratore accetta l’HIT, un timer inizia a contare fino al tempo assegnato dall’HIT. Questo timer è visibile al worker nel sito Web Worker. Quando il timer raggiunge il tempo assegnato dall’HIT può essere visualizzato dal committente che potrà così valutarlo e approvarlo se ritenuto adeguato.

La scelta di Amazon Mechanical Turk di limitare il numero di HIT che i lavoratori possono fare quotidianamente è dovuta alla necessità di contrastare il tentativo fraudolento di ricorrere a robot e far decadere la caratteristica fondamentale del servizio: il fattore umano.

Considera, infine, la possibilità che un tuo lavoro possa essere rifiutato da chi te l’ha commissionato.

Da cosa potrebbe dipendere il rifiuto?

  • la risposta al quesito ritenuta sbagliata;
  • incompletezza dell’HIT o una interpretazione scorretta del compito stesso;
  • le istruzioni non eseguite come da accordi.
lavoro-online-Amazon

Se, però, si ritiene che il lavoro sia stato rifiutato per errore, è possibile decidere di contattare direttamente il richiedente per chiedere spiegazioni.

Sulla dashboard delle opportunità potrai trovare HIT aperte a tutti e molte altre dedicate a chi ha già avuto modo di ottenere qualifiche e riconoscimenti interni.

È possibile ottenere anche la qualifica Premium che compare a vista, modalità badge, sul tuo profilo.

Come si è retribuiti?

Questo è forse l’aspetto da valutare con maggiore attenzione.

Amazon Mechanical Turk corrisponde il tuo lavoro in dollari o in buoni regalo Amazon.

L’azienda segnala la possibilità di avere un conto statunitense e avvalersi di un’agenzia per trasferire il denaro sul proprio conto con la valuta del paese di riferimento.

Hai bisogno di aiuto? No problem puoi richiedere un colloquio per ricevere supporto fiscale.

Ti stai chiedendo se vale la pena provare?

Me lo sono chiesta anche io quando più lettori me lo hanno segnalato alla mail redazione@lavoroconstile.it

Chi l’ha provato mi ha confermato di aver trovato un lavoretto ideale più che altro per le entrate extra.

Spero che questo contributo ti possa essere stato d’aiuto o semplicemente utile a mostrarti un’ulteriore opportunità di guadagno online.

Ti aspetto nei commenti come sempre perché il confronto continua!

Annuncio pubblicitario

A proposito Dell'autore

Claudia Campisi

Claudia, 37 anni. Psicologa, Career Coach & Hr specializzata nei settori Moda & ICT. Inevitabilmente Blogger, appassionata di lettura e alla costante ricerca di nuovi tools digitali da provare e condividere…meglio se a costo zero. Mamma di due splendidi bambini e un Beagle...in arrivo anche il secondo. Il mio motto non può che essere Smile is Chic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweets Recenti

Siti amici

Cerca lavoro con Jooble

WhatsApp Chatta con Claudia