Lavorare online con le piattaforme per freelance

Lavorare online con le piattaforme per freelance

I migliori siti per trovare un lavoro online

Continua lo speciale sulle opportunità del lavoro online che può consentirti di esprimere il tuo talento direttamente da casa.

In questo articolo ti parlerò specificamente di 3 piattaforme, Fiverr, Freelancer e Addlance.

Sono tutte dei marketplace generalisti dove è possibile offrire e trovare opportunità su tantissimi settori professionali.

Sono convinta che potrebbero esserti molto d’aiuto per:

  • promuovere il tuo business;
  • apprendere e adoperare nuovi canali di promozione;
  • entrare in un network di professionisti formandoti con le risorse gratuite condivise all’interno delle community.

Questi sono solo alcuni vantaggi ai quali si aggiungono, poi, gli aspetti caratteristici di ogni singolo provider.

Ho scelto per te i portali che al momento ho avuto modo di provare personalmente ma ti anticipo che ce ne sono molti altri di cui presto potrò raccontarti di più.

Quello che ti sarà richiesto in tutte è l’iscrizione che è sempre GRATUITA e la redazione di un profilo per dare la possibilità ai tuoi potenziali clienti di associare un volto agli annunci.

Puoi scaricare le App per seguire tutto in modo immediato e pratico direttamente dal tuo smartphone.

Il consiglio è di esplorare tu stesso ogni singola proposta e, in seconda battuta, curare nel dettaglio la tua presenza digitale per ottenere il massimo da ogni piattaforma.

Su dai mettiamoci a lavoro!

Fiverr

Una proposta di cui non saprai più fare a meno!

Terminata l’iscrizione che è gratuita (c’è anche la versione pro) e realizzato un profilo accattivante le mosse da compiere sono 2:

  1. consultare le richieste di utenti che creano degli annunci per individuare il professionista adatto alle proprie esigenze;
  2. pubblicare un annuncio da inserire all’interno delle vetrine delle sezioni di tuo interesse.

L’aspetto più qualificante, a mio avviso, della piattaforma è che i prestatori d’opera non giocano al ribasso.

Potrai conferire alle tue competenze il valore che meritano.

Ecco le principali categorie alle quali potrai fare riferimento:

  • grafica e design;
  • marketing digitale;
  • scrittura e traduzione;
  • video e animazione;
  • musica e audio;
  • programmazione e tecnologia;
  • attività commerciale;
  • stile di vita.

Dovrai andarti a spulciare ogni singola voce perché ti assicuro che all’interno c’è davvero di tutto.

Prenderò per esempio proprio l’ultimo, stile di vita, dentro c’è un mondo di opportunità:

  • lezioni di cucina, di fitness, astrologia;
  • consulenza nella realizzazione di biglietti di auguri, video virali, sosia di celebrità, collezionismo;
  • servizi per i viaggi di ogni tipo, giochi e tutto quello che potrebbe ricercare un soggetto privato per sé o la famiglia.

Ho volutamente citato questi esempi perché voglio scatenare la tua creatività affinché nell’analisi delle tue competenze e di ciò che hai da offrire tu possa prendere in considerazione davvero tutto.

Sul tema pagamenti sappi che Fiverr tratterrà su ogni contratto andato a buon fine il 20%.

Non ti resta che creare il tuo piano di servizi e lanciarti nella mischia!

Freelancer

Una piattaforma che conta milioni di utenti tra clienti e professionisti.

Il funzionamento prevede come per le altre l’iscrizione e la realizzazione di un profilo quanto più dettagliato possibile per ottenere maggiori contatti.

L’obiettivo in Freelancer è farsi trovare ma allo stesso tempo imparare a produrre le offerte.

Partecipare alla vita della piattaforma ha più vantaggi:

  • imparare a preparare offerte commerciali;
  • conferire valore ai tuoi servizi;
  • definire meglio le tue offerte in base ai trends e alle richieste di mercato;
  • formarti con risorse e webinar specifici messi a disposizione dal portale.

    Una nota molto positiva riguarda le commissioni sui progetti che indipendentemente che si tratti di lavoro ad ore o pacchetti con costi fissi sarà comunque del 3% sull’importo finale.

Direi che è ottimo e conveniente.

Perché è di vitale importanza avere un profilo curato e sempre al top?

I committenti li consultano, per scegliere dalla vetrina dedicata ai freelance, prima ancora della pubblicazione della loro offerta.

I contatti avvengono in chat sia nella fase esplorativa che durante l’erogazione del servizio.

Su Freelancer è impossibile non trovare la propria collocazione tra le categorie.

Ce ne sono davvero tantissime e non solo inerenti attività intellettuali ma vi rientrano anche proposte inerenti la produzione.

Provare per credere!

Addlance

Dulcis in fundo con Addlance che tra i 3 è il portale italiano.

In questo caso l’iscrizione alla piattaforma è gratuita ma sono necessari dei crediti per accedere alle offerte.

Ti spiego meglio:

  • per candidarsi a un progetto bisogna investire dei crediti che corrispondono a 3.50€ più IVA;
  • quando il cliente visiona la tua offerta ricevi in tempo reale una notifica;
  • se il cliente non visiona l’offerta e non hai letto il suo telefono o se il cliente scarta tutte le offerte ottieni il rimborso automatico dei crediti (costi relativi).

Ti metto in evidenza subito alcuni vantaggi:

  • nessuna commissione sui progetti aggiudicati;
  • profilo personale indicizzato;
  • notifiche in tempo reale sui nuovi progetti, confermo in un giorno arrivano più email in base chiaramente ai settori flaggati in fase di iscrizione.

Le aree di competenze alle quali potrai avere accesso, anche in questo caso, sono delle più disparate.

A te la scelta di investire su questo canale che per l’Italia sicuramente è uno dei più diffusi tra i marketplace generalisti.

Insisto ancora sulla cura della tua presenza digitale, ma sappi, che lo faccio, perché voglio che le tue idee vengano riconosciute e si trasformino nel tuo lavoro online da casa.

Ragion per cui prima di attuare la tua strategia commerciale fai un check-up ai tuoi profili social compresi quelli che generalmente utilizzi per lo svago nel tuo tempo libero.

Se hai delle curiosità o vuoi approfondire degli aspetti specifici scrivimi nei commenti.

Sarò subito da te!

Annuncio pubblicitario

A proposito Dell'autore

Claudia Campisi

Claudia, 37 anni. Psicologa, Career Coach & Hr specializzata nei settori Moda & ICT. Inevitabilmente Blogger, appassionata di lettura e alla costante ricerca di nuovi tools digitali da provare e condividere…meglio se a costo zero. Mamma di due splendidi bambini e un Beagle...in arrivo anche il secondo. Il mio motto non può che essere Smile is Chic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweets Recenti

WhatsApp Chatta con Claudia