I libri da leggere per la prossima estate 2021

I libri da leggere per la prossima estate 2021

Quali libri portare in vacanza per staccare la spina e ispirarsi con una buona lettura

Se anche tu come me non riesci a fare a meno dei libri è arrivato il momento di scegliere quelli da portare con te in vacanza!

Sono settimane che compro e ricevo testi straordinari e ho sul comodino pile coloratissime di pagine e parole che mi hanno conquistato al primo sguardo.

Per non farmi mancare niente c’è anche il mio preziosissimo Kindle Unlimited che riesce sempre a sorprendermi con nuovi titoli dei generi più disparati.

Se ancora non dovesse bastarmi, rimanendo sul digitale, cerco sul catalogo MLOL tra gli ebook gratuiti della filiera delle biblioteche nazionali.

Non sono una bookinfluencer preferisco considerarmi una lettrice seriale in ottima forma!

E tu? Hai posto per un buon libro in valigia?

Se sei qui sono sicura che la risposta è Sì!

Mettiti comodo e preparati a ricambiare il favore nei commenti i tuoi consigli letterari sono ben accetti.

Ti aspetto volentieri per continuare il confronto.

Libri per la crescita personale da mettere in valigia

Perché i libri sulla crescita personale hanno tanto successo?

Siamo sempre alla ricerca di risposte, chiavi di lettura delle situazioni, di strumenti per valorizzare ciò che siamo e vivere in modo equilibrato le emozioni!

Il lavoro su noi stessi non va mai in vacanza, spesso è proprio quando si stacca la spina che si è più recettivi e pronti ad affrontare certi temi, talvolta, troppo delicati o sacrificati dal tran tran quotidiano.

Questo vale ad esempio per le sfide importanti che vogliamo vincere per la nostra salute:

  • limitare lo stress;
  • seguire uno stile di vita sano con una dieta equilibrata;
  • smettere di fumare!

Come vedi sotto l’ombrello della crescita personale ci rientrano più sfumature e traguardi che desideriamo raggiungere.

Pronto a prendere appunti?

Mettiti comodo e scopri le mie proposte per te!

Per occuparti della tua motivazione e dei pensieri che orientano scelte, umore e prospettiva ti consiglio di leggere:

Smetti di soffrire, inizia a vivere di S. C. Hayes e S. Smith che ti condurrà in un percorso che ha l’obiettivo di liberarti dai “pensieri negativi” capaci, molto spesso, di porre dei limiti significativi tra noi e ciò che vogliamo realizzare.

Sono sicura che apprezzerai gli esercizi che troverai all’interno. Considerala una guida attiva che ti consentirà di esplorare il modo in cui i tuoi pensieri sono in grado di influenzare le scelte, i valori, la tua vita! No, non sto esagerando, dunque, perché non prenderne consapevolezza?!

recensione-libro-smetti-di-soffrire-inizia-a-vivere

Il talento della tenacia di Antonio Romano è un volume che si legge volentieri anche velocemente.

La trama coincide con una storia di successo, quella personale dell’Autore, che è il fondatore di una media tech company, Spinup, che in circa 200 pagine descrive una delle soft skills più preziose sul lavoro e nella vita: la tenacia. Non troverai formule magiche e frasi motivazionali, ma un metodo che ha funzionato!

Tra le righe de Il talento della tenacia troverai quella “pacca sulla spalla” che stai aspettando per passare all’azione, per investire nel tuo progetto con la motivazione che serve per arrivare al traguardo!

Marie-Kondo-libri-da-leggere

96 lezioni di felicità di Marie Kondo e della stessa Autrice ti consiglio anche l’ultimo Lavorare con Gioia (leggi la mia recensione).

Entrambi i testi raccontano, esprimono e ti aiutano ad applicare il metodo del riordino e quanto possa essere rasserenante, appagante e funzionale vivere con un approccio che induce alla semplificazione e all’ordine mentale e degli spazi. Personalmente ho letto tutti i libri di Marie Kondo e per quanto lontana dal suo stile radicale, ne ho comunque tratto ispirazione in contesti e occasioni diverse.

Sei il migliore! di Danielle Brown e Nathan Kai un libro per tutta la famiglia.

Quando lo avrai terminato avrai tutta l’energia che ti occorre per correre verso il tuo traguardo.

Ho acquistato questo volume per mio figlio, il maggiore. Da psicologa e mamma mi preoccupo dell’autostima non solo con la relazione e l’amore, ma anche con delle letture niente male come queste.

Se non sei un amante dei libri con muri di parole, fitti fitti, hai trovato quello che fa per te.

Coloratissimo, ricco di immagini, frasi e concetti immediati che stimolano un cambio di mindset fin dalle prime battute. Dentro c’è tutto: autenticità, emozioni, motivazione, candore ma a sorpresa anche un “kit di sopravvivenza”.

Sai che uno degli Autori ha 8 anni? Spettacolo!

Il pensiero flessibile di Leonard Mlodinow è molto trasversale e riconducibile a più obiettivi personali. Consideralo un percorso per comprendere come pensi e che fine fanno le tue idee.

Cosa ti impedisci di arrivare al goal?! Come potrebbe cambiare la tua vita con un mood improntato sulla flessibilità, sulla prototipazione. Se il tema ti entusiasma non puoi non leggere Design your life (leggi qui la mia recensione) che è un vero e proprio programma che grazie ai valori come la flessibilità e la collaborazione universale ha rivoluzionato la vita e le carriere di milioni di persone in tutto il mondo.

libri-per-la-mente

Per concludere 3 testi per lavorare sul controllo dell’assunzione di cibo, spesso legato alla fame nervosa, e un best seller per smettere di fumare:

È facile controllare il peso se sai come farlo di Allen Carr un vero classico ma che non tutti conoscono o non necessariamente per questo focus-problema.

50 modi di vincere la fame nervosa di Susan Albers un capolavoro tascabile che fa luce su una delle principali cause del sovrappeso a livello mondiale: la fame emotiva.

In entrambi i casi non siamo di fronte a testi di autocura ma possono guidarti a prendere contatto con una fragilità non elaborata o darti l’input per preoccuparti attivamente della tua salute.

Smettere di fumare: smetto semplice di Fabio Bernardi è quell’opportunità che potresti cogliere se davvero desideri di liberarti definitivamente dal fumo. L’Autore non è un “guru” ma un professionista, uno psicoterapeuta di orientamento cognitivo-comportamentale specializzato nel tabagismo e ideatore di un metodo scientifico. Se sei curioso leggi qui la mia recensione.

I più bei romanzi da leggere sotto l’ombrellone

Confesso che nel gruppo di redazione di Lavoro con Stile non sono la persona che legge più romanzi e di questo me ne pento.

Non voglio nascondermi dietro la scusa del tempo, preferisco parlare di gusti, bisogni e fasi della vita.

Detto ciò i titoli che ti consiglio in questa sezione quelli letti personalmente.

selezioni-inumane

Selezioni Inumane di Denis Murano e David Buonaventura, qui la mia recensione, non me ne vogliano gli Autori se li ho inseriti in questo genere ma effettivamente le storie proposte nel libro sono appassionanti perché autentiche, verosimili, capaci di generare emozioni. Non sempre positive, un po’ come è stato leggendo Risorse Inumane (trovi qui la mia recensione). Leggilo perché è uno scorcio del mercato del lavoro che purtroppo ci appartiene, non importa quale sia il tuo ruolo nella relazione ma inevitabilmente qualcosa ti risuonerà dentro.

La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una di Raphaelle Giordano è da brividi soprattutto per chi come me ama commuoversi e farsi coinvolgere pesantemente dalla lettura. Sei pronto ad arrabbiarti, a guardare fuori dalla tua caverna?

È uno di quei libri che vorrai leggere tutto d’un fiato. Non è rilevante chi tu sia oggi, sentirai comunque una scossa che ti porterà all’azione. Pronto all’innesco?

Per te ho Complici senza destino di Valentina Mattia pubblicato dalla casa editrice Golem che ho letto in un paio di serie (trovi qui la mia recensione). Una storia contemporanea che propone molti macro temi su cui poter sviluppare riflessioni personali. Giusto per citarne alcune: l’amore nato sui social e alimentato con le chat, le relazioni interculturali, la fragilità sentimentale femminile. Una lettura intensa, colorata e a tratti profumata.

complici-senza-destino

Se chiudi gli occhi, potresti ritrovarti pagina dopo pagina in compagnia dei personaggi che dopo poche battute ti sembrerà di conoscere da sempre.

Concludo con un libro che ti potrebbe far diventare l’animatore della serata. Non scherzo, sappi però che crea dipendenza e qualcuno potrebbe tentare di sottrartelo.

vabbè-mi-soo-fatta-di-peggio

Scherzi a parte ti consiglio di leggere l’esilarante Vabbè. Mi sono fatta di peggio di Laura Scaini e Giulia Nardo (qui la mia recensione). Se il sesso non rientra tra i tuoi tabù e sai riderci ecco il volume perfetto.

Storie, disavventure, soluzioni che superano la fantasia, ispirazione e tante risate ai confini con il paradosso.

Se lo rileggi ridi uguale se non di più!

Qui su Lavoro con Stile trovi una rubrica delle Autrici A lavoro? Vabbè. Mi sono fatta di peggio in cui potrai leggere di situazioni piccanti e irriverenti sul lavoro. L’appuntamento con la loro rubrica è fissato per il secondo lunedì del mese. Ti aspettiamo!

I libri da leggere insieme

Prima di salutarti ho deciso di preparare la mia valigia letteraria e metterci dentro un po’ di ispirazione, innovazione, curiosità e qualche punto fermo rappresentato da quei libri che riletti a distanza di tempo, se non addirittura anni, riescono sempre a darti risposte.

Questi ultimi consigli bibliografici rappresentano la mia scelta per le prossime vacanze.

Sicuramente ne leggerò molti altri, questi però ci saranno.

Tra i testi già letti riprenderò a sfogliare.

Quello che ti piace fare è ciò che sai fare meglio di Filomena Pucci che adoro e che chi ha seguito dei percorsi di carriera con me sa che consiglio vivamente di leggere e utilizzare data la generosa varietà di stimoli proposti dall’Autrice.

Quando lo sfoglio ripenso a tutte le donne a cui l’ho prestato ma anche a Filomena che seppur solo virtualmente ho avuto l’opportunità di incontrare.

È davvero un libro del fare! Bello e altamente motivante.

Sulla stessa scia Designing your work life è in lingua inglese ma merita davvero questo piccolo sforzo.

libri-estate-2021

Community Manager di Osvaldo Danzi e Giovanni Re che rileggo in questa fase proprio perché alle prese con il lancio di una community (qui la mia recensione).

I libri sul comodino ai blocchi di partenza:

Realizzati e consapevoli di Andrea Vitullo e Giuseppe Coppolino. Che rientra nel mio filone d’interesse professionale della mindfulness così come Semplicemente single di Carolina Traverso.

romanzi-giapponesi-da-leggere

Basta un caffè per essere felici di Toshikazu Kawaguchi, Autore giapponese, che ho già avuto modo di apprezzare in Finché il caffè è caldo (leggi qui la mia recensione).

Come vedi se si parla di libri rischio di dilungarmi un po’ ma pensa che parliamo di titoli da leggere in vacanza e forse la prospettiva cambia!

Ti aspetto nei commenti per condividere titoli, suggerimenti e per raccontarmi la tua esperienza.

Che sia cartaceo o digitale poco importa basta leggere tanto e non smettere mai di emozionarsi.

Buona lettura!

A proposito Dell'autore

Claudia Campisi

Claudia, 37 anni. Psicologa, Career Coach & Hr specializzata nei settori Moda & ICT. Inevitabilmente Blogger, appassionata di lettura e alla costante ricerca di nuovi tools digitali da provare e condividere…meglio se a costo zero. Mamma di due splendidi bambini e un Beagle...in arrivo anche il secondo. Il mio motto non può che essere Smile is Chic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweets Recenti

Siti amici

Cerca lavoro con Jooble

Cerca lavoro con Jobsora

 

WhatsApp Chatta con Claudia