Comment Marketing cos’è e come funziona

Comment Marketing cos’è e come funziona

Il comment marketing per sviluppare il network e curare la presenza digitale

In questo contributo voglio parlarti di un tema a me molto caro che ritengo fondamentale per sviluppare il tuo standing digitale e un network di qualità.

Prima della fusione e integrazione definitiva dell’online con l’offline dire la propria all’interno di un gruppo di lavoro, un convegno, era sicuramente un passo da ponderare.

Quante volte avresti voluto alzare la mano per dissentire o rafforzare il pensiero dell’altra persona.

Ma attenzione!

Quello che sicuramente fa la differenza in un intervento all’interno di uno scambio di opinioni avviato da altri è la pertinenza del contenuto, il tempismo, il tono con cui ci si inserisce.

Bene vale lo stesso per il comment marketing!

Se per un istante lo consideriamo uno strumento funzionale per migliorare la nostra presenza digitale, allora, diventa utile sapere come:

  •     scegliere le conversazioni o post a cui prendere parte;
  •     definire tono e obiettivi dell’intervento;
  •     preservare la propria immagine professionale in termini di autenticità.
comment-marketing-claudia-campisi

Dai su mettiamoci a lavoro perché il tema merita un approfondimento e tanti esempi pratici per iniziare subito a mettersi in gioco sul web!

Comment marketing cos’è come farlo

Il comment marketing è in estrema sintesi la partecipazione attiva attraverso la scrittura di commenti o la condivisione di contenuti altrui sui social network, all’interno di community, forum, blog.

Quando diventa uno strumento del marketing?

Nel momento in cui se ne conoscono le potenzialità, le modalità d’espressione più efficaci e si dispone di un network solido e di qualità ma soprattutto ricettivo e sensibile agli stimoli.

comment-marketing-Claudia-Campisi

La parola strumento non deve, infatti, trarti in inganno.

Facendoti pensare che si tratti di qualcosa di artificioso, “commerciale” o peggio ancora finalizzato ad ottenere qualche like.

È un faro lampeggiante per segnalarti le potenzialità e le opportunità che puoi creare se familiarizzi con quest’attività.

Adesso sai cos’è ma ti stai chiedendo da dove cominciare.

Nessun problema leggi questo contributo ma soprattutto seguimi sui social e LinkedIn in particolare.

Per osservare come integrare il comment marketing nella tua presenza digitale e se ti va per esercitarti con me!

Partiamo dal principio. Prima di fare qualunque passo che ti possa, volontariamente o accidentalmente mettere sotto i riflettori, fa che tutto sia perfettamente in ordine.

Si hai già capito a cosa mi riferisco.

Fai un check dei tuoi profili social, arricchiscili di informazioni corrette e aggiornate (leggi qui alcuni consigli a riguardo).

Ora che ci siamo possiamo darci da fare.

Da dove cominciare?

Hai l’imbarazzo della scelta:

  •     Social network;
  •     Community;
  •     Forum e Blog.
comment-marketing-Claudia-Campisi

Il primo consiglio, forse banale, ma un mio personale evergreen, a cui non riesco proprio a rinunciare: osserva, ascolta, entra in punta di piedi, rispetta le regole, buttati con il paracadute!

Più che un consiglio si è trasformato in un percorso ma voglio che tu abbia successo e non viva esperienze deludenti.

Osservare, ascoltare e prendere le misure di un contesto ti servirà a prevedere eventuali reazioni di altre persone (moderatori compresi se parliamo di community).

Lo stesso vale per le regole che sono il tuo paracadute insieme alla pertinenza del tuo intervento!

Quando ti dico che puoi lanciarti con me e sui miei canali è perché posso garantirti sempre un tappeto elastico su cui atterrare fatto di buona educazione e tolleranza.

Purtroppo sul web non è sempre così e il rischio talvolta è quello di rimanere imbrigliati in situazioni spinose, sgradevoli, nostro malgrado.

comment-marketing-Claudia-Campisi

Quando un commento diventa comment marketing?

A mio avviso quando:

  • anima un post e stimola la partecipazione di altri utenti alla conversazione;
  • riesce a mettere in evidenza il contenuto originario favorendone visibilità e condivisioni;
  • crea valore per chi ti legge;
  • sviluppa contatti e sinergie con altri professionisti per te e il tuo network.

Si perché nel comment marketing è la rete che ne beneficia, la tua e quella di tutti gli attori coinvolti!

Ti faccio qualche esempio concreto:

  •     se un mio contatto commenta un post per ringraziare di una risorsa gratuita fighissima che ha appena scaricato e provato, ne apprendo l’esistenza e posso fare altrettanto.
  •     scopro un evento che mi interessa e che mi era sfuggito, nel mare di stimolazioni del web, ma a cui vorrei tanto partecipare, bene potrò farlo!
  •     un riferimento bibliografico da non perdere
  •     la soluzione a un problema professionale
  •     una lettura con lenti e prospettive diverse a una situazione che mi affligge.

Potrei andare avanti ancora con mille e più esempi ma sono certa che hai colto ciò che volevo trasferirti: la forza del network e la potenza del comment marketing per svilupparlo!

comment-marketing-Claudia-Campisi

Torniamo al come che è l’elemento differenziante:

  •     con contenuti pertinenti: inserisciti in conversazioni in cui puoi esprimerti con competenza e autorevolezza
  •     inizia partecipando in situazioni protette come potrebbe essere un post di un contatto che conosci bene o di un professionista riconosciuto per i suoi toni pacati e amichevoli…eccomi!
  •     i primi passi muovili inserendo soprattutto opinioni positive in cui sei d’accordo e allineato al contenuto esposto dall’autore
  •     non farti pubblicità e non spammare link per favore!
comment-marketing-Claudia-Campisi

E ora che ci hai preso gusto ti troverò ovunque?

Noooooo!

Ricorda la regola fondamentale della pertinenza, non farti attaccare la tuttologia è contagiosa e deleteria.

Puoi farti prendere la mano sulla tastiera nelle community dove c’è spazio anche per argomenti trasversali, dove puoi parlare di esperienze personali e soggettive per le quali non sono necessarie referenze professionali.

In linea di massima se mantieni la misura con un atteggiamento discreto e garbato non correrai particolari rischi.

Comment marketing dove farlo

Puoi fare comment marketing su qualsiasi canale e spazio digitale tenendo bene a mente a quali condizioni.

Se il tuo obiettivo è un network di qualità come anche trovare lavoro, nuove collaborazioni o clienti dovrai investire il tuo tempo nei contesti in cui sai di trovare potenzialmente l’audience dei tuoi desideri.

Ti svelo un segreto questo strumento è universale e non importa quali siano le caratteristiche proprie di un social, in termini di contenuti, foto o video se pensi a Tik Tok, funziona sempre e con ottimi risultati.

Imprescindibile per chi muove i primi passi come anche per i “senatori” dei salotti digitali.

Allo stesso tempo occorre essere prudenti affinché il coltello rimanga sempre ben saldo dalla parte del manico.

I tuoi commenti non potranno sfuggire dalla rete della tua strategia di immagine e personal branding. Ne va della tua reputazione digitale.

Parola d’ordine: sobrietà!

Comment-marketing-Claudia-Campisi

Non voglio dire con questo che non devi avere un pensiero e devi essere sempre d’accordo con gli altri piuttosto mi riferisco ai toni e al come ti esprimi.

Nei miei interventi spesso dissento ma lo faccio in maniera costruttiva argomentando il mio punto di vista e incoraggiando l’altra parte a correggermi se ho mal interpretato o a continuare il confronto in modo pacato.

Quando qualcosa attira la mia attenzione ma mi rendo conto che farei fatica a partecipare in modo consono preferisco tirarmi fuori e non cedere alle provocazioni.

Nel mio caso data la responsabilità sociale della mia professione è opportuno andare cauti e limitare al minimo gaffe digitali.

comment-marketing-Claudia-Campisi

Siamo tutti personaggi pubblici e chiunque in qualsiasi momento può leggere cosa scriviamo.

Pensaci due volte per non essere frainteso e pagare il prezzo dell’assenza del non-verbale e del diritto di replica che non dovresti mai dare per scontato.

Pronto a scendere nell’arena?

Comincia dal social che conosci meglio e più vicino ai tuoi obiettivi, scegli i post che parlano di argomenti che conosci bene, che ti piacciono, che vuoi approfondire.

Ti ricordo, cosa non banale, che il post in cui partecipi non è il tuo!

Entra in punta di piedi e sii discreto.

Commenta, confrontati, e ringrazia.

Non entrare a gamba tesa, evita provocazioni, non inserire link o richiami a contenuti esterni se non richiesti e autorizzati.

Quando sui miei articoli qualcuno si esprime in modo inappropriato o fuori tema ad esempio ho l’abitudine di scrivergli in privato per giungere a un chiarimento.

Questo perché non amo le censure ma neanche le polemiche per mettersi maldestramente in mostra.

Su Facebook, Instagram, Twitter poco cambia i commenti di valore piacciono e sono graditi non solo al proprietario del contenuto ma a chi legge e partecipa.

Non porti limiti! Quando avrai capito come muoverti senza nuocere alla tua reputazione digitale alza l’asticella.

Claudia-Campisi-blogger-Lavoro-con-Stile

Mettiti alla prova con contesti sempre più sfidanti.

Ricorda che l’obiettivo finale è il network e se vuoi entrare in contatto con persone che per te hanno un valore speciale devi lavorare sodo e fare uso del comment marketing quale strumento non improvvisato.

Sei un professionista ricordalo sempre!

Comment marketing quali benefici si possono ottenere

Se ti stai chiedendo se vale la pena investire parte del tuo tempo in comment marketing la mia risposta è sì e senza ombra di dubbio.

Quello che ci tengo a trasferirti è che i risultati arriveranno e saranno tangibili solo quando il comment marketing sarà parte di te e del tuo modo di vivere la tua quotidianità sul web.

Se non sei autentico, sinceramente curioso, entusiasta dei contenuti altrui sarà tutto inutile alla lunga.

Perché?

A nessuno piacciono le frasi fatte, scritte a caso.

Potresti sortire l’effetto contrario… imbarazzo, indifferenza, fastidio.

comment-marketing-Claudia-Campisi

Commenta solo ciò che leggi con attenzione, che conosci, che ti interessa per davvero.

Vuoi sapere quali sono stati i miei benefici in tanti anni di comment marketing?

Contatti interessanti con aziende, creazioni di relazioni professionali e commerciali solide, amicizie e collaborazioni con colleghi o professionisti pazzeschi che operano anche in settori molto distanti dal mio.

Il mio rammarico?

Il tempo che è sempre limitato e difficile da amministrare.

Non rinuncio comunque al mio momento di lettura e partecipazione quotidiana sui social e le community che frequento.

Avrei tanti aneddoti da raccontare a cui sono particolarmente affezionata su questo tema ma se ti va possiamo continuare il confronto nei commenti!

Puoi taggare se vuoi chi hai conosciuto grazie al comment marketing!

Annuncio pubblicitario

A proposito Dell'autore

Claudia Campisi

Claudia, 37 anni. Psicologa, Career Coach & Hr specializzata nei settori Moda & ICT. Inevitabilmente Blogger, appassionata di lettura e alla costante ricerca di nuovi tools digitali da provare e condividere…meglio se a costo zero. Mamma di due splendidi bambini e un Beagle...in arrivo anche il secondo. Il mio motto non può che essere Smile is Chic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweets Recenti

Siti amici

Cerca lavoro con Jooble

WhatsApp Chatta con Claudia