Come scegliere l’Agenda perfetta per il 2022

Come scegliere l’Agenda perfetta per il 2022

Una guida per trovare l’agenda perfetta per il 2022

Hai già preso l’agenda per il 2022?

Se non vai di ricarica ma al contrario ami iniziare il nuovo anno con un prodotto nuovo a cui affidare la memoria dei tuoi impegni, pensieri, successi sei nel posto giusto!

Sembrerà strano ma non ho ancora acquistato la mia bussola cartacea e sono anche indecisa.

Ti va di scoprire insieme cosa offre il mercato?

Perché per noi irriducibili addicted dell’agenda non c’è formato digitale che possa eguagliare la funzionalità anche simbolica ed affettiva di un oggetto che ci accompagna talvolta per anni.

Nell’indecisione spesso ne acquisto almeno due modelli, se non di più, e se ne ricevo un’altra in dono, c’è posto anche per lei!

Il mio 2021 è stato affidato ad una grande, spaziosa e stilosa Charuca ricevuta in dona dal marito dopo aver raccolto un mio esplicito invito a passare all’azione.

Ti aspetto in fondo nei commenti con foto e suggerimenti…domande e riflessioni se il tema è chiaramente nelle tue corde.

Quali caratteristiche considerare per la scelta dell’agenda 2022

Ad ognuno il suo formato che può essere preferito per estetica, praticità ma anche per abitudine, professione o per caso.

Come orientarsi e prendere una decisione?

Ecco i criteri che seguo personalmente quando mi trovo di fronte all’imbarazzo della scelta:

  • qualità;
  • estetica;
  • funzionalità;
  • ispirazione;
  • effetto wow!
  • “speciale mancini”.

Come vedi ho pensato anche a chi come me è mancino e vive perennemente alla ricerca del match perfetto tra carta e penna!

agenda-2022-quale-formato-preferire

Il criterio per eccellenza resta comunque il formato:

  • dimensioni: A4, A5, b6, letter, etc.;
  • interni: righe, quadri, fogli bianchi;
  • rilegata o ad anelli (con la possibilità o meno di sostituire l’agenda);
  • copertina (rigida, plastificata, in tessuto, etc.;
  • struttura pagina: giornaliera, settimanale, non datata (non dated planner).

Come vedi non è semplice dirimersi tra la varietà di proposte ma anche quest’anno ti aiuterò dividendo le tipologie per struttura.

Agenda 2022 rilegata

L’agenda rilegata è un modello molto gettonato e che ci assicura un’alta tenuta delle pagine.

Un genere classico che può, comunque, stupirci con la fantasia di copertine e l’asset interno spesso arricchito di contenuti extra.

Un aspetto determinante del modello è proprio la rilegatura che deve poter consentire una consultazione pratica e funzionale.

Alcuni produttori realizzano agende rilegate che hanno fatto la storia proprio per la loro affidabilità, altri al contrario sono scivolati proprio su questo dettaglio.

Probabilmente anche per questo negli ultimi anni personalmente ho optato in proporzione molto più spesso per il formato ad anelli.

Tra i modelli che rientrano in questa categoria:

  • Moleskine: La loro qualità è la principale caratteristica. Conosco colleghi che non valutano neanche per scherzo altri prodotti. Sobrietà, semplicità e una forte identità mantenuta anche nelle cosiddette “special edition”.
  • Legami: un brand che ho acquistato e regalato spesso. Ottima qualità, fantasie originali ed eleganti.
  • Mr Wonderful: io con loro ho l’abbonamento al planning! Un’esplosione di colori su carta. Decisamente non passano inosservate.
  • Agenda libro di Paolo Cohelo: e anche per il 2022 puoi valutare una scelta alternativa alla solita agenda. Segnalo un unico limite quello della rilegatura troppo fitta e della carta lucida che non cattura subito l’inchiostro. Per me che sono mancina è un vero disastro, mi sono sporcata mani e camicia. Per tutti gli altri rimane una valida opzione.

Su Lavoro con Stile la condivisione è tutto, dunque, se per il genere rilegatura vuoi suggerire qualcosa sei il benvenuto nei commenti.

Agenda 2022 ad anelli

Dal 2020 le agende ad anelli sono diventate la mia scelta principale.

Mi consentono di aprire e utilizzare al meglio la pagina, e soprattutto non mi sporco!

In passato ero diffidente perché temevo di perdere pagine o danneggiarle, ma si trattava di una preoccupazione infondata.

Ecco per te alcuni suggerimenti:

  • Filofax: un nome e una garanzia. Se ti va puoi anche tenerla negli anni adoperando le ricariche.
  • Charuca: la mia agenda 2021. Niente da dire. Spaziosa, carta eccellente, stilosa e bella da porre a vista sulla scrivania. Cosa non mi è piaciuto? Gli angoli di metallo, pungenti e per me, che sono un po’ distratta, talvolta pericolosi. Penso però di ricomprarla. Ti farò sapere come sempre!

Hai già scelto l’agenda 2022? Fai uno scatto del tuo nuovo acquisto e postalo nei commenti o se ti va taggami su Instagram! Ne sarei felice.

Agenda 2022 da personalizzare

Per concludere faccio un piccolo richiamo alla possibilità di personalizzare la tua azienda sotto ogni punto di vista: copertina, interni, materiale.

Sul web trovi tantissime idee e proposte.

Puoi rivolgerti anche ad un grafico di fiducia, anche se forse adesso è già un pelino tardi.
Al contrario se stai valutando una soluzione low cost su misura delle tue esigenze potresti optare per:

  • acquistare un quaderno con la copertina che preferisci: monocromatica o a fantasia;
  • scegliere la rilegatura a te più funzionale: classica o ad anelli;
  • puntare sul formato interno a te più consono: fogli bianchi, a righe o a quadri;
  • adori come me le frasi motivazionali, di libri o film famosi, per ispirare le tue settimane o giornate? Impreziosisci le tue pagine come preferisci.

Sono proprio curiosa di sapere che tipo di agenda ti accompagnerà nell’ormai vicino 2022.

Ti aspetto come sempre se ti va nei commenti per continuare a confrontarci e sui social per condividere le foto delle agende del cuore!

A proposito Dell'autore

Claudia Campisi

Claudia, 37 anni. Psicologa, Career Coach & Hr specializzata nei settori Moda & ICT. Inevitabilmente Blogger, appassionata di lettura e alla costante ricerca di nuovi tools digitali da provare e condividere…meglio se a costo zero. Mamma di due splendidi bambini e un Beagle...in arrivo anche il secondo. Il mio motto non può che essere Smile is Chic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tweets Recenti

Siti amici

Cerca lavoro con Jooble

Cerca lavoro con Jobsora

 

WhatsApp Chatta con Claudia