ClubHouse come funziona e come accedere

ClubHouse come funziona e come accedere

ClubHouse il social network del momento che accorcia le distanze con la voce

In questi giorni tutti i social, a reti unificate, sono monopolizzate da un unico tema: Clubhouse!
Online dalla primavera del 2020, Clubhouse, è stato creato dall’imprenditore Paul Davison e Rohan Seth un ingegnere. Un’altra intuizione ardita ma geniale che ha preso vita nella Silicon Valley.
In realtà la curiosità e l’attenzione che si sono generate è in parte legata ai seguenti aspetti:
* Modalità d’accesso alla piattaforma o meglio App che è su invito diretto;
* La user experience di chi al momento ha avuto la possibilità di provarlo;
* Le opinioni contrastanti che caratterizzano, spesso, qualunque novità nel mondo della comunicazione digitale.

ClubHouse-come-funziona-e-come-accedere-claudia

In questo breve contributo cercherò di spiegarti sulla base della mia esperienza diretta come funziona Clubhouse e quale potrebbe essere il valore aggiunto di esserci e prendere parte alle community interne.
Si tratta della mia opinione personale quindi mi aspetto un confronto nei commenti e se ti va entriamo in contatto sulla piattaforma!
Quindi che ne dici…ci sentiamo presto?

Come accedere a Clubhouse

Sono ufficialmente in Clubhouse solo dal 29 Gennaio.
Ne ho sentito parlare circa una settimana prima all’interno di community e poi in tantissimi post della mia rete.
Le novità per me sono un po’ una fissa, sono tendenzialmente curiosa, e voglio, come quando si parla di una persona, avere una mia opinione personale.
Continuo tutt’ora a leggere valutazioni contrastanti.

ClubHouse-come-funziona-e-come-accedere-profilo

Sono ufficialmente in Clubhouse solo dal 29 Gennaio.
Ne ho sentito parlare circa una settimana prima all’interno di community e poi in tantissimi post della mia rete.
Le novità per me sono un po’ una fissa, sono tendenzialmente curiosa, e voglio, come quando si parla di una persona, avere una mia opinione personale.
Continuo tutt’ora a leggere valutazioni contrastanti.

ClubHouse-come-funziona-e-come-accedere-profilo

A mio avviso i numeri parlano chiaro e ci sono tutti i presupposti da successo stellare.
Come si accede a Clubhouse?
* In questa fase esclusivamente se si possiede un IPhone o comunque che siano utenti Apple;
* Su invito da parte di un tuo contatto della rubrica…no non scherzo. Poi è ovvio che se recuperi una persona sul web disponibile ad invitarti non ti resta che aggiungerla in rubrica affinché ti trovi e offra a te il lascia passare per il social network più chiacchierato del momento!
Queste due condizioni sono imprescindibili.

ClubHouse-come-funziona-e-come-accedere-invito

Chi non ha ricevuto l’invito può, come ho fatto io da principio, scaricare l’App (gratuita) e mettersi in lista d’attesa. Questo passaggio è necessario per abilitare l’accesso alla lista dei contatti, fondamentale per capire chi, tra gli amici e la rete di conoscenti, è già iscritto e potenzialmente può tirarci dentro.
In questi giorni di Clubhouse mania ho letto, tra ironia e fake, di chi ha abbandonato il mondo Android per Ios pur di accedere alle room.
C’è da dire, però, che una volta dentro avrai a disposizione 2 inviti da mettere a disposizione di chi preferisci.
La strategia dell’ingresso su invito è in parte legata al fatto che il servizio ha raggiunto, in meno di un anno, i due milioni di iscritti. Dall’altra accresce l’attrazione e il livello di curiosità di chi ne è temporaneamente escluso.
Adesso però voglio spiegarti cosa lo rende davvero unico nel suo genere.

Come funziona Clubhouse

Una volta dentro ti consiglio di curare il tuo profilo.
Scegli una foto e inserisci le informazioni che meglio ti rappresentano anche in termini di interessi e passioni personali.
Il sistema ti richiederà di scegliere e selezionare più argomenti e aree tematiche.
Quest’operazione ti permetterà di accedere a una selezione di room molto differenziata per tema o eterogeneità di partecipanti.
Su Clubhouse sei la tua voce!

ClubHouse-come-funziona-e-come-accedere-voce

L’elemento innovativo del social network risiede nella possibilità di conversale attraverso vocali in tempo reale. Qualcuno lo definisce un canale ibrido a metà tra una chat vocale e un podcast aperto.
Altri ritengono che il suo successo possa essere limitato o meglio influenzato dalle attuali restrizioni sociali dettate dalla pandemia.
Quel che è certo che all’interno delle room si assiste a confronti aperti, diretti tra persone che difficilmente in altre situazioni riuscirebbero a entrare in contatto nell’immediato.

ClubHouse-come-funziona-e-come-accedere-screen

L’elemento innovativo del social network risiede nella possibilità di conversale attraverso vocali in tempo reale. Qualcuno lo definisce un canale ibrido a metà tra una chat vocale e un podcast aperto.
Altri ritengono che il suo successo possa essere limitato o meglio influenzato dalle attuali restrizioni sociali dettate dalla pandemia.
Quel che è certo che all’interno delle room si assiste a confronti aperti, diretti tra persone che difficilmente in altre situazioni riuscirebbero a entrare in contatto nell’immediato.

ClubHouse-come-funziona-e-come-accedere-screen

Ogni iscritto può aprire una stanza in qualità di amministratore e moderatore, potendo scegliere tre differenti tipologie:
Open: aperta a chiunque stia navigando nell’app;
Social: è visibile solo alle persone già in contatto sulla piattaforma (follower/following);
Closed: chiusa, privata, il cui accesso è riservato a chi l’ha creata e a chi è stato invitato.
All’interno di una room è il moderatore che concede la parola alle persone presenti che possono prenotare il proprio intervento per alzata di mano.
È bello osservare come l’aggregazione sia spontanea e rappresentata da persone che si ritrovano per il piacere di discutere di un certo argomento.
Se ti sei stufato di ascoltare o pensi di aver sbagliato conversazione puoi uscire in qualsiasi momento con il tasto Leave quietly.

Ti aspetto su Clubhouse

Adesso come promesso ti condivido la mia esperienza diretta e il perché sarebbe carino ritrovarsi su Clubhouse.
Da amante dei podcast e degli audiolibri il canale scelto per veicolare i messaggi è in linea con il mio stile di attenzione.
La motivazione e l’interesse rispetto a un tema determinano l’engagement dei partecipanti che genera un ascolto attivo come non mai su altre piattaforme.
Adoro l’idea di poter entrare in una room e conversare con un professionista che stimo, seguo da tempo e che generalmente risulta difficilmente raggiungibile.

L’assenza del video abbatte ogni titubanza e pudore.
Se vuoi dire la tua, alzi la mano, e quando è il tuo momento, ti esprimi insieme ad altri cultori o appassionati del tema.
La qualità dell’audio è soddisfacente e regge a quelle che talvolta possono essere le sovrapposizioni o il rumore di fondo di chi lascia erroneamente il microfono aperto.
Al momento ho apprezzato la capacità di gestione e il rispetto reciproco negli interventi.
L’unico timore è quello di incappare in monologhi autocelebrativi, polemici, poco costruttivi ma ricorda puoi sempre tirarti fuori con il magico tasto Leave quietly.

ClubHouse-come-funziona-e-come-accedere-pausa

Dì la verità…magari si potesse fare anche in alcune riunioni di lavoro.
Perché esserci?
* Per sviluppare network di QUALITA’;
* Vivere la dimensione raccolta di una room privata dove sei tu a scegliere l’argomento al centro del confronto;
* Per esercitare l’ascolto attivo e coltivare interessi e relazioni;
* Se vuoi tenere allenato il tuo livello d’inglese, per quanto mi riguarda, sei nel posto giusto!
Perché dobbiamo entrare in contatto su Clubhouse?
Per conoscerci meglio e parlare dei temi che ci stanno più a cuore.
Sto lavorando a un programmino niente male, seguimi e nei prossimi giorni sarai il primo a sapere di che si tratta!

A proposito Dell'autore

Claudia Campisi

Claudia, 37 anni. Psicologa, Career Coach & Hr specializzata nei settori Moda & ICT. Inevitabilmente Blogger, appassionata di lettura e alla costante ricerca di nuovi tools digitali da provare e condividere…meglio se a costo zero. Mamma di due splendidi bambini e un Beagle...in arrivo anche il secondo. Il mio motto non può che essere Smile is Chic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweets Recenti

Siti amici

Cerca lavoro con Jooble

Cerca lavoro con Jobsora

 

WhatsApp Chatta con Claudia